Teatro Verdi

Teatro Verdi di Martina Franca, su il sipario

Teatro Verdi di Martina Franca, su il sipario:  inaugurazione dopo la ristrutturazione

Teatro Verdi di Martina Franca, dopo due anni di lavori riapre il sipario di un luogo della cultura cittadina che da quasi un secolo (l’anno prossimo, 2020, ricorre il centenario dell’inaugurazione, ndr) offre spettacoli alla città ma non solo. Sabato 26 e domenica 27 ottobre 2019 doppio appuntamento con ospiti d’eccezione per dare il via alla nuova stagione teatrale e cinematografica che si presenta ricca di appuntamenti.

Dopo un periodo non molto felice, legato comunque a  problematiche nazionali e tematiche molto più ampie, riapre il sipario del Politeama Verdi a seguito di importanti lavori di ristrutturazione che promettono di offrire al pubblico un ambiente accogliente e di grande prestigio, e lo fa tra l’altro con una stagione teatrale di notevole spessore.
ll Teatro Verdi di Martina Franca è legato alla storia della città, tanto da diventarne uno dei simboli più conosciuti. La storia del Teatro, simbolo della cultura martinese, inizia nel lontano 1920 quando ci fu la sua prima inaugurazione come Teatro Comunale quasi al fianco del Palazzo Ducale, sede dell’amministrazione comunale. Nel 1932 il Teatro subì il primo radicale intervento di ristrutturazione a causa di un incendio che distrusse il solaio ligneo, che fu poi ricostruito in pietra. Nel 1940 il Podestà del comune cedette la proprietà della struttura alla famiglia Miali, mentre nel 1950 venne venduta alla famiglia Dilonardo. La nuova proprietà restaurò il teatro nel 1951, adibendolo anche alle proiezioni cinematografiche.
Sabato 26 ottobre 2019 serata inaugurale a partire dalle ore 20.00, con accredito all’ingresso. Special guest il popolare attore Rocco Papaleo nelle vesti di bravo musicista insieme con Chiara Civiello ed Eclipse trio in concerto.
Domenica mattina 27 ottobre 2019, dalle ore 11.00 alle 13.00, concerto a ingresso gratuito con l’Orchesta giovanile della Valle d’Itria.
Nel pomeriggio e in serata le proiezioni cinematografice di “Re Leone” alle 17.00 e “Maleficent” alle 19.15 e alle 21.00
Una partenza col botto per riprendere un percorso di cultura e intrattenimento di cui si sente il bisogno per riaffermare la centralità della città di Martina Franca nel panorama dell’offerta culturale.

(Visited 129 times, 1 visits today)

Autore dell'articolo: Matteo Gentile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *