ParkForFun

ParkForFun, ecco l’app per gestire sosta e ZTL a Martina Franca

ParkForFun, ecco l’app per gestire sosta e ZTL a Martina Franca

ParkForFun è il nome della nuova app per smartphone e i-phone presentata dall’amministrazione comune di Martina Franca ieri, 8 settembre 2020, nel corso di una conferenza stampa svoltasi nella sala multimediale del Comando di Polizia Locale in Piazza D’Angiò.

Mobilità sostenibile con la gestione degli abbonamenti per la sosta e i pass necessari per la  Z.T.L. (Zona a Traffico Limitato) e A.P.U. (Attività di Pubblica Utilità) è il campi di applicazio e di questa appllicazione, che dove si gioca con i termini inglese “Park” (parcheggio) e “Fun” (divertimento, facilità d’uso”. A tal proposito, infatti, l’Assessore del ramo, Pasquale Lasorsa, ha commentato: “Ottenere il PASS e fare l’ABBONAMENTO non è mai stato così semplice”.

Insieme all’Assessore alla Mobilità Pasquale Lasorsa e al Comandante della Polizia Locale Egidio Zingarelli, erano presenti i manager della società, ing. Luca Campanile e dott. Andrea Campanile.

Parkforfun, nata nel 2018, ha sviluppato e gestisce da anni un software dedicato alla gestione dei parcheggi a pagamento per grandi eventi e realtà urbane in diverse città d’Italia ed oggi, grazie alla partnership con il Comune di Martina Franca e con l’azienda Kapsch, si cimenta per la prima volta anche nel campo del rilascio dei pass per ZTL ed APU.

Con ParkForFun, completamente gratuita e utilizzabile da smartphone, pc o tablet, con pochi click si possono già ottenere sulla propria mail i vari tipi di “pass” di accesso per la Zona a Traffico Limitato ed Area Pedonale Urbana previsti dal regolamento comunale ed a breve si potranno acquistare – affiancandosi alle App già operative (Mycicero, Easypark, PayByPhone per veicoli Volkswagen) – tutti gli abbonamenti per la sosta, ordinari o agevolati ( ad esempio per i residenti e commercianti del centro storico).

Resta la possibilità, comunque, per i cittadini di rivolgersi direttamente al Comando di Polizia Locale in Piazza D’Angiò, ufficio Mobilità (tel: 080/4836360) il quale gestirà le richieste in ordine di presentazione.

Parkforfun farà risparmiare tempo, carta e adempimenti sia agli utenti che all’ufficio e costituisce un’altra innovazione in tema di mobilità urbana in grado di semplificare e velocizzare il rapporto tra cittadini ed Amministrazione.” – sottolinea l’Assesore alla Mobilità Pasquale Lasorsa.

“Grazie a questo sistema siamo pronti per far partire, nelle prossime settimane, la Zona a Traffico Limitato controllata da videocamere e assicurando ai residenti, agli esercenti ed agli altri autorizzati un sistema facile e flessibile per accedere senza problemi nel centro storico.

Viene aggiunta, quindi, un’altra tessera del complesso puzzle del nostro sistema di mobilità  rendendo il disegno di una città più ordinata ed efficiente sempre più concreto”.

(Visited 55 times, 1 visits today)

Autore dell'articolo: redazione

Avatar

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *