Otranto Film Festival: arriva da Venezia il film della salentina Pedicini

Otranto Film Fund Festival: tutto pronto per la nona edizione diretta da Maria Teresa Cavina

Otranto Film Fund Festival, diretto da Maria Teresa Cavina, si terrà a Otranto dal 13 al 17 settembre nel fossato del Castello Aragonese, nuova location dove si svolgeranno tutte le proiezioni. Cavina è stata nominata dalla Fondazione Apulia Film Commission lo scorso maggio. “È una bella sfida che ho accolto con gioia – dice Cavina – e sono orgogliosa di contribuire all’inarrestabile crescita del ‘sistema cinema’ creato dalla Regione Puglia e da Apulia Film Commission”.

Tra i lungometraggi in corsa per l’assegnazione del Faro d’Oro al miglior film dell’area Adriatico-Ionico-Balcanica, è annunciata la selezione di “Dove cadono le ombre“, opera prima della salentina Valentina Pedicini, presentato in questi giorni alla 74° mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia in concorso alle Giornate degli Autori. Applauditissimo a Venezia “Dove cadono le ombre” tratta dalla persecuzione del popolo Jenish. Nelle sale dal 6 settembre.

Con Elena Cotta, Federica Rosellini, Josafat Vagni e Lucrezia Guidone, ‘Dove cadono le ombre’ ha come tema quello dei bambini jenisch sottratti alle proprie famiglie per progetti di eugenetica ed è stato riconosciuto di interesse culturale, beneficiando così del contributo economico del ministero dei Beni Culturali e del Turismo (Direzione Generale Cinema).

La pellicola, prodotta da Domenico Procacci, produzione Fandango con Rai Cinema, distribuzione Fandango, è stata realizzata con il sostegno della Regione Lazio, attingendo al Fondo regionale per il cinema e l’audiovisivo.

(Visited 16 times, 1 visits today)

Autore dell'articolo: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *