Lotta

Lotta contro la violenza: il Soroptimist ringrazia

Lotta contro la violenza: il Soroptimist ringrazia relatrici, associazioni e pubblico intervenuti

Lotta contro la violenza: il 25 novembre 2019, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione delle violenza sulle donne, organizzato dal Soroptimist International Club di Martina Franca col Patrocinio dell’Amministrazione comunale e in collaborazione con l’Assessorato alle politiche sociali, si è tenuto nella Sala Consiliare D’Avalos del Palazzo Ducale di Martina Franca l’incontro “Lotta contro la violenza: un fiore da coltivare”. A nome delle socie del Club, la presidente Rosa Maria Vinci ha voluto ringraziare i relatori e gli interventuti all’incontro: “ringrazio per essere intervenuta la vice Sindaca Nunzia Convertini. Ringrazio le relatrici che hanno catturato l’attenzione degli astanti, analizzando da diversi punti di vista il problema della violenza di genere, sia fisica che psicologica; l’Assessora alle politiche sociali prof.Tiziana Schiavone, la dott.ssa Maria Rosa Montanaro, Commissario della Polizia di Stato, la dott.ssa Vitanna Curigliano, psicologa, psicoterapeuta e mediatrice familiare, l’avv. Filomena Zaccaria, consulente legale Centri anti violenza sud est donne”. Ringraziamenti estesi alla Past Gouverneur nazionale Soroptimist prof.ssaTina Semeraro, alla Presidente del Soroptimist Club di Grottaglie dott.ssa Caterina Liuzzi e alla Segretaria dott.ssa Angela Astone. La presidente ha voluto ringraziare inoltre al Presidente della Fondazione Paolo Grassi e del Festival della Valle d’Itria prof. Franco Punzi, la Presidente del Lions Club Valle d’Itria prof.ssa Vittoria Gaeta Colucci, l’ avv. Franco Aquaro in rappresentanza del Lions Club Host Martina, la prof.ssa Anna Basile del Direttivo Pro Loco di Martina Franca, la dott.ssa Ely Spalluto Soroptimista e Presidente U.D.E.L. Martina Franca, la prof. Sietta Ancona per l’U.P.A. Martina Franca, i rappresentanti delle associazioni e tutto il pubblico, che con attenzione ha seguito i lavori.
“Non possiamo combattere la violenza a tavolino, questo è chiaro, – ha affermato la presidente Rosa Maria Vinci – ma parlandone, scaturiscono progetti educativi come quello sull’ Alfabetizzazione emotiva ed affettiva che il Soroptimist Club di Martina Franca intende portare avanti prossimamente. Parlarne è sempre importante, per risvegliare le coscienze, risvegliare l’umanità che è dentro ognuno di noi, veicoli d’amore e rispetto per le donne ed in generale per la vita altrui. Grazie”.

(Visited 66 times, 1 visits today)

Autore dell'articolo: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *