Lo staff

Lo staff della Juniores prende le redini del Martina Calcio

Lo staff della Juniores prende le redini del Martina Calcio

Lo staff della Juniores del Martina Calcio 1947 ci mette la faccia e prova a salvare il salvabile. Nella giornata di sabato 26 gennaio 2020, appresa la volontà del gruppo De Nigris di slittare ulteriormente la chiusura dell’accordo per la gestione della squadra – per motivi personali e non resi noti – il Presidente dimissionario Piero Lacarbonara, confermando la propria personale impossibilità a procedere ha deciso di affidare la gestione economica ed organizzativa agli attuali dirigenti della Juniores Nicola Vasco (attuale segretario) ed Antonio Caroli. Gli stessi dirigenti che in questo periodo di transizione hanno gestito egregiamente la rosa, formata prevalentemente dagli stessi calciatori della Juniores, si sono proposti di portare a termine la stagione sportiva in corso, cercando di coinvolgere i tifosi e la città in questo obiettivo. L’iniziativa è stata illustrata al pubblico in una Confenza Stampa che si è tenuto stamattina, domenica 26 gennaio 2020, alle ore 12.30 presso il Ristorante La Rotonda, nella Villa Comunale.
Accanto a Nicola Vasco e Antonio Caroli c’era il nuovo direttivo, composto da Vincenzo Cariello (Direttore Generale), Francesco Morgese (Direttore Sportivo), Antonio Basta (Dirigente Acciompagantore Ufficiale), Antonio Caroli (allenatore), Fabio Acquaviva (preparatore atletico), Salvatore Giglio (preparatore portieri), Biagio Zaurino (massaggiatore), Antonio Pascullo (magazziniere). C’era anche il direttivo della Juniores: Antonio Tripepi (Direttore), Angelo Fumo (allenatore), Sergio Palazzo (preparatore atletico) e Francesco Zaurino (massaggiatore). Presenti anche gli stessi ragazzi  che sarebbero scesi in campi alle 16.00 al Tursi contro la Vigor Trani, oltre all’imprenditore Dell’Erba che, insieme a Perricni della Cover Tech, sta dando supporto concreto alla nuova gestione della società.
Lo staff ha adottato, si può dire, come parola d’ordine “Salvezza”, sia del titolo sportivo che dalle categoria di Eccellenza. Nonchè del patrimonio calcistico rappresentato dagli stessi ragazzi della Juniores, scesi in campo nelle ultime tre partite dopo la crisi societaria culminato con le dimissioni del presidente Lacarbonara e la consegna del titolo al Sindaco.
“Ci stiamo prendendo una grande responsabilità nei confronti della città di Martina Franca, e non solo dei tifosi della squadra di calcio – ha esordito Nicola Vasco – e ringraziando Lacarbonara per quel che ha fatto, e tutto il nuovo organgramma per quel che farà da oggi in avanti, ci sentiamo adesso di chiedere l’aiuto di tutta la città per portare avanti questa sfida, impegnativa ma dettata da passione”.
“Umiltà e passione per il calcio” sono le due caratteristiche citate dal nuovo direttore generale, Vincenzo Cariello, che proveniente da una esaltante esperienza a Bitonto, portandolo dalla Terza Categoria fino alla Serie D, il quale si è detto “onorato e orgoglioso di essere arrivato al Martina, società dal grande passato sportivo, con il quale vuole intraprendere una nuova avventura in cui c’è bisogno del supporto di tutti”. Sullo stesso tono l’intervento di Francesco Morgese, Direttore Sportivo, il quale ha richiamato a raccolta tutti gli appassionati per essere di supporto a una squadra giovane ma determinata che affronterà tutte le rimanenti gare del campionato con grinta e giusta cattiveria sportiva con l’obiettivo, difficile ma non impossibile, di mantenere la categoria.
Tra la pioggia scrosciante e gli applausu dei tifosi intervenuti nonostante il maltempo, parte così una nuova avventura sportiva. In bocca al lupo alla nuova società e ai ragazzi del Martina Calcio 1947.

Matteo Gentile

TUTTI I DIRITTI RISERVATI ActaLibera (c)

(Visited 336 times, 1 visits today)

Autore dell'articolo: Matteo Gentile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *