La Erredi Volley Taranto accende il Tursport battendo al tie-break il Tricase

La Erredi Volley Taranto accende il Tursport battendo al tie-break il Tricase

Di seguito tabellino e commento della gara di domenica 10 dicembre a cura dell’ufficio stampa della società jonica

ERREDI Taranto – Fulgor Tricase 3-2
25-15, 19-25, 25-19, 18-25, 15-7
ERREDI VOLLEY
LUZZI, MANCINI, CIVITA, ABBONDANZA, FLEMMA,ANGIOLINO,INCAMPO,RUSSO,PACUCCI,MINGOLLA,PISCITELLI,MONTEMURRO,GASBARRO

FULGOR TRICASE
MARZO,TRIDICE, ROSAFIO,D’ALBA,MELFI,MALINCONICO,PELELGRINO,PELELGRINOF,SODERO,CASSIANO,TAURINO,DALMONTE,BISANTI
ARBITRI:1 SCAVELLI MARTINA,DONATO RAFFAELE
Domenica ricca di emozioni al Tursport dove si è disputata la sfida tra la Erredi volley Taranto e la Fulgor Tricase, gara valida per la 9 giornata di andata del campionato di serie B.
Prima del fischio d’inizio, il palazzetto si è raccolto in un minuto di silenzio in memoria dello scrittore Alessandro Leogrande. La società ha inoltre donato al liceo Aristosseno 5 libri del compianto scrittore.
L’augurio di pronta guarigione alla giornalista Nadia Toffa, poi, ha visto la coinvolgente partecipazione della squadra, del pubblico, degli amici di “Sei di Taranto se” e de “Gli Amici del Minibar”, ideatori della maglietta solidale IE JESCHE PACCE PE TE!!”
Le Italian Sisters allietano il pubblico con il loro singolo più famoso “IE JESCHE PACCE PE TE!!”

La gara.

Grazie agli attacchi di Civita e ad uno strepitoso Flemma con il contributo a muro di Gasbarro, i tarantini portano a casa il primo set. E’ di Erminio Russo, ultimo arrivato in casa Erredi l’ace che chiude il primo set.
Nel secondo set il Tricase entra in campo più sciolto e determinato. Il coach Bisignano è costretto a chiamare il time out sul 7-11, sostituendo un sottotono Russo con il capitano Incampo.
La Erredi reagisce ma i salentini non mollano e portano a casa il set.
Il terzo set è molto combattuto e regala spettacolo ai tifosi.
La Erredi trascinata dal tornado Denni Flemma, che porta in vantaggio la squadra di 4 lunghezze, non perde la testa e vince il set con 25-19.
Nel quarto set i gialloblu pagano la troppa frenesia con alcune scelte di gioco poco eccellenti e perdono con 18-25.
Il tie-break vede una Erredi determinata e coinvolgente, Flemma e Russo sono infaticabili e si prendono carico della squadra, mentre il tarantino Gasbarro infila una serie di servizi decisivi per la vittoria finale.
Taranto vince e si aggiudica il match conquistando 2 punti fondamentali ai fini della classifica

(Visited 37 times, 1 visits today)

Autore dell'articolo: Matteo Gentile

Matteo Gentile

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *