Valentina Perrone

Valentina Perrone presenta a Martina “Il mare in base al vento”

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 29/02/2020
18:00 - 19:30

Luogo
mdgroup

Categorie


Valentina Perrone presenta a Martina “Il mare in base al vento”

Valentina Perrone presenta a Martina Franca il suo nuovo romanzo “Il mare in base al vento” (Casa Editrice Kimerik). Alle 18.00 di sabato 29 febbraio 2020, nello show room di M&D Group, in Via Serramancone, 13, la giornalista e scrittrice leccese dialogherà con Cinzia Cofano, con l’introduzione e i saluti di Vita D’Amico, referente di Riflessi D’Arte, e di Davide Simeone. Letture a cura di Rosanna Buonfrate e Alessandra Miola, con omaggi poetici a cura di Gabriella Casavola, Pina Chirulli, Cinzia Santoro, Tonia Scatigna, Cinzia Castellana, Elena D’Arcangelo. Conclusioni affidate a Tonio Cantore, presidente dell’associazone cultruale Riflessi d’Arte. L’evento, a ingresso libero, sarà ripreso  dalle telecamere di Valleditrialivechannel e trasmesso sulla pagina Facebook di Librinstreaming.
Un lavoro, due amati genitori e un amico prezioso: Silvia, libraia trentaduenne, è la classica brava ragazza, che vive di affetti sinceri e sogni nel cassetto. La sua serenità è irrimediabilmente messa alla prova quando incontra Carlo, affascinante ingegnere dal passato ingombrante che troppo spesso invade il presente. I loro destini s’incrociano nella loro terra, il Salento, adagiata tra i due mari e di frequente in balia dei moti del vento. Sullo sfondo dei vicoli di Lecce vecchia e della spiaggia di Santa Maria al Bagno, i due navigheranno le acque di un amore travolgente e impareranno che si può decidere di trovare la pace nonostante la tempesta. Ma solo se si è disposti a scoprirsi fragili, a rimboccarsi le maniche per cercare il coraggio e a concedere il perdono.
Valentina Perrone vive tra Guagnano e Salice Salentino (Lecce). Laureata in Pedagogia dell’Infanzia e in Scienze Pedagogiche, titoli conseguiti entrambi con il massimo dei voti e la lode presso l’Università del Salento, ha collaborato con la Facoltà di Scienze della Formazione dell’Ateneo leccese svolgendo studi e ricerche nell’ambito dei processi formativi e partecipando alla stesura di testi specialistici. È giornalista pubblicista, collabora con il Nuovo Quotidiano di Puglia, e da alcuni anni si occupa di uffici stampa e comunicazione (per collaborazioni: info@valentinaperrone.it).  Nel 2015 ha ricevuto la Menzione Speciale al Premio Giornalistico Terre del Negroamaro, mentre nel 2016 ha conquistato, sempre da giornalista, il primo posto al Concorso Letterario Terre Neure. Ancora nel 2016 ha ricevuto un premio speciale dal Comune di Guagnano nell’ambito dell’ottava edizione del Premio Terre del Negroamaro, per aver contribuito alla divulgazione, su testate locali e nazionali, dell’immagine bella delle Terre del Negroamaro. Nell’agosto del 2018 ha ricevuto a Torre dell’Orso (LE) il premio SalentoDonna  per il suo impegno sul territorio in ambito culturale. Valentina adora i cani ed opera attivamente con associazioni a sostegno degli animali, nel 2014 e nel 2018 ha ricevuto due riconoscimenti per la sua opera giornalistica compiuta in favore degli animali e delle associazioni impegnate nella loro tutela, svolge inoltre attività di volontariato per la promozione e la valorizzazione del territorio locale.
Nel settembre 2019, a Gallipoli, ha ricevuto il Premio Aspasia per essersi classificata al primo posto nell’omonimo concorso letterario con il romanzo Memorie di Negroamaro, candidato dal Comune di Salice, nell’ambito della competizione indetta dalla Commissione Pari Opportunità di Gallipoli per la valorizzazione del talento e della creatività femminile.

(Visited 49 times, 1 visits today)

Autore dell'articolo: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *