Premio Giacobelli

Premio Giacobelli a Lucia D’Arcangelo, segretario generale

Sto caricando la mappa ....

Data / Ora
Date(s) - 29/11/2019
17:30 - 19:00

Luogo
Sala Consiliare Palazzo Ducale

Categorie


Premio Giacobelli della Fondazione Nuove Proposte a Lucia D’Arcangelo

Premio Giacobelli delal Fondazione “Nuove Proposte” quest’anno a Lucia D’Arcangelo, Segretario Generale del Comune di Martina Franca. La premiazione avverrà venerdì 29 novembre 2019 alle ore 17.30 nella Sala Consiliare del Palazzo Ducale di Martina Franca. Il premio, intitolato a “Giacomo Giacobelli”, già Segretario Generale dei Comuni di Martina Franca – Milano – Bari, verrà consegnato nell’anbito di una cerimonia che prevede gli Interventi introduttivi del Gr. Uff. Avv. Elio Michele Greco, Presidente Fondazione Nuove Proposte, Laudatio del premiato a cura di Prof. Avv. Domenico Rana, Presidente Istituto Musicale “Giovanni Paisiello” di Taranto. Lettura Magistrale del Premiato dott.ssa Lucia D’Arcangelo “Il Segretario Comunale tra passato, presente e futuro”.
Conclusioni a cura del Dott. Antonio Le Donne, Segretario Generale Comune di Palermo: “La figura di Giacomo Giacobelli”.
Giacobelli fu una eminente figura di studioso e operatore nelle nuove Autonomie locali rinate all’indomani della riconquista della democrazia dopo la Seconda guerra mondiale. Nacque a Martina Franca il 13 ottobre 1901 e mori’ a Bari il 14 luglio 1982.
Lavorò a Martina, a Mola e a Sarno, prima di diventare segretario generale di Milano e poi di Bari dal 1946 fino alla pensione avvenuta nel 1966. Fu l’ideatore del Movimento dell’Unione dei segretari nel 1949, che poi diventò sindacato vero e proprio nel primo congresso fondativo che si celebrò a Roma il 12 e 13 marzo 1950. Rigoroso assertore della assoluta peculiarità della funzione segretariale nel panorama della Pubblica amministrazione italiana, si battè per un sindacato totalmente autonomo dai partiti e dagli altri sindacati che in quel periodo si stavano formando. Propugnò una configurazione complessa e specifica per questa figura: dirigente gestito a livello nazionale ma al contempo a servizio delle autonomie locali; garante della legalità e al contempo massimo vertice della burocrazia comunale; fedele alla Nazione e altrettanto leale nell’attuare gli obiettivi posti dalla amministrazione che ha legittimamente vinto la competizione democratica elettorale. Fu autore di oltre cento pubblicazioni in materia amministrativa e nel 1971 fu nominato segretario generale della Regione Puglia appena costituita.
Nuove Proposte, che lo celebra con il premio, è un’istituzione culturale no-profit nata oltre 40 anni fa da un’idea di Elio Michele Greco, attuale presidente, per promuovere scambi culturali in Italia ed all’estero.

(Visited 39 times, 1 visits today)

Autore dell'articolo: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *