Coronavirus 19 maggio 2020

Coronavirus 19 maggio 2020 – In Puglia 10 casi su 1.933 test

Coronavirus 19 maggio 2020 – In Puglia 10 casi su 1.933 test, 1.941 gli attualmente positivi

Coronavirus 19 maggio – Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano, sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi martedì 19 maggio 2020 in Puglia, sono stati registrati 1.933 test per l’infezione da Covid-19 coronavirus e sono risultati positivi 10 casi, così suddivisi:

0 nella Provincia di Bari;

0 nella Provincia Bat;

7 nella Provincia di Brindisi;

1 nella Provincia di Foggia;

1 nella Provincia di Lecce;

0 nella Provincia di Taranto.

1 caso di un residente fuori regione.

Sono stati registrati 2 decessi: 1 in provincia di Brindisi, 1 in provincia di Bat.

Dall’inizio dell’emergenza sono stati effettuati 93.834 test.

Sono 1.982 i pazienti guariti.

1.941 sono i casi attualmente positivi.

Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 4.396 così divisi:

1.442 nella Provincia di Bari;

381 nella Provincia di Bat;

629 nella Provincia di Brindisi;

1.129 nella Provincia di Foggia;

509 nella Provincia di Lecce;

275 nella Provincia di Taranto;

30  attribuiti a residenti fuori regione;

1 per i quali è in corso l’attribuzione della relativa provincia.

I Dipartimenti di prevenzione delle Asl hanno attivato tutte le procedure per l’acquisizione delle notizie anamnestiche ed epidemiologiche, finalizzate a rintracciare i contatti stretti.

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 19-5-2020 è disponibile al link: http://rpu.gl/I18Bx

Puglia viola.

La Regione Puglia aderisce alla Giornata mondiale delle malattie infiammatorie croniche dell’intestino. Emiliano: “Questa sera il palazzo della Regione sarà simbolicamente colorato di viola”

Oggi, martedì 19 maggio, ricorre la Giornata Mondiale delle Malattie Infiammatorie Croniche dell’Intestino, Malattia di Crohn e Colite Ulcerosa, WorldIbd 2020 e, in Puglia, l’Associazione M.LCro. Italia ODV ha organizzato l’evento PUGLIA VIOLA.

La Regione ha deciso di aderire sia alla Giornata mondiale che all’evento illuminando di viola questa sera la sede del Palazzo della Regione a Bari, Lungomare Nazario Sauro 33, insieme, tra gli altri, con il Comune di Bari, che accenderà di viola la fontana di Piazza Moro e con il Consiglio regionale pugliese, in via Gentile, che colorerà la sua sede del colore simbolo di queste patologie (in allegato gli altri comuni che aderiscono alla PUGLIA VIOLA a cura dell’associazione M.LCro).

“Ho accettato con grandissimo piacere – ha commentato il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano – l’invito di accendere di viola la sede della Presidenza della Regione che mi ha rivolto il presidente dell’Associazione M.LCro. Italia ODV Vincenzo Florio. Convivere con queste patologie non è facile, spesso sono considerate vere e proprie malattie sociali che possono causare disabilità invisibili e condizioni fortemente invalidati. La mia vicinanza e quella di tutti i pugliesi, stasera si concretizzerà simbolicamente attraverso il colore viola, un colore prezioso e pregno di significati, con l’impegno però, da parte mia e della Istituzione che rappresento, di non spegnere mai l’attenzione sui bisogni e sulle necessità che questa grande fetta di popolazione merita”.

In Puglia gli ultimi dati ci parlano di oltre 21mila persone affette da queste patologie mentre in Italia, ci sono circa 250mila pazienti, ma il numero è destinato a crescere nei prossimi anni.

Nel mondo non si possiede un dato certo, ma è verosimile che la cifra si aggiri tra i 6 e i 10 milioni di persone.

L’obiettivo fondamentale della Giornata Mondiale è quello naturalmente di sensibilizzare e informare l’opinione pubblica su quanto sia difficile e complicata la condizione di vita delle persone che convivono con la malattia di Crohn e con la colite ulcerosa.

Promotrice in Italia della Giornata Mondiale delle Malattie Infiammatorie Croniche dell’Intestino, Malattia di Crohn e Colite Ulcerosa, WorldIbd 2020, è l’Associazione M.I.Cro. Italia OdV, da sempre vicina ai pazienti affetti da queste malattie.

L’associazione ha organizzato anche un evento in diretta sulla propria pagina Facebook, previsto per le ore 18.00 di quest’oggi.

L’iniziativa coinvolgerà tutti i Comuni della Provincia di Bari, nonchè numerosi altri Enti Comunali pugliesi oltre che nazionali. In particolare, le immagini degli edifici illuminati potranno essere condivise attraverso i media nazionali e locali, oltre che attraverso i social network, al fine di porre in essere una vera e propria campagna di sensibilizzazione diretta a migliorare la qualità della vita dei pazienti affetti da MICI, in modo da poter creare una sempre maggiore consapevolezza sulle malattie infiammatorie dell’intestino e sui disagi fisici e sociali a esse connessi.

 

Dati nazionali 19 maggio 2020, ore 18

Sono 226.699 i casi totali dall’inizio della pandemia:

  • 65.129 persone attualmente positive
  • 32.169 deceduti
  • 129.401 guariti.

Variazioni rispetto al precedente bollettino:

  • + 813 nuovi casi positivi
  • + 162 deceduti
  • + 2.075 guariti

Tra i 665.1293 attualmente positivi (– 1424):

  • 54.422 si trovano in isolamento domiciliare (– 1.175)
  • 9.991 ricoverati con sintomi (– 216)
  • 716 in terapia intensiva (– 33)

Sono 3.104.5246 (+ 63158) i tamponi effettuati

(Visited 173 times, 1 visits today)

Autore dell'articolo: redazione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *